Blockchain & Criptovalute nel 2019

La blockchain incontrerà l’Internet of Things
Secondo un report di IDC, molte aziende che si occupano di IoT incorporeranno la tecnologia blockchain nei loro prodotti. La società di analisi prevede che il 20% dei progetti IoT adotteranno la blockchain nel 2019, per migliorare i servizi e accrescere le vendite. Se ne occupano già decine di startup specializzate. Perché la blockchain? Perché è basato su un sistema decentralizzato e distribuito che fornisce una cornice di sicurezza per la comunicazione fra dispositivi IoT. Consente scambi automatici di dati e garantisce maggior resistenza contro eventuali cyberattacchi.

Adozione di massa della blockchain
Secondo un report di Deloitte del 2018, il 40% degli intervistati ha dichiarato che le loro aziende investiranno 5 milioni di dollari per la blockchain nel 2019. La stessa ricerca evidenzia che il 74% degli intervistati crede che la blockchain porterà grossi benefici alla loro azienda. IBM dal canto suo ha già sviluppato un prodotto blockchain che consente alle startup e agli sviluppatori di creare app decentralizzate.

Trading di criptovalute
Le piattaforme di scambio in criptovaluta crescono costantemente in quantità e popolarità. Quando il Ceo di Coinbase e Binance twittano, sono in grado di influenzare il mercato e lo stesso trend continuerà anche quest’anno.

Gaming e Crypto Space
Ci sono diverse startup che utilizzano cripto moneta e lanciano servizi legati a videogame basati su blockchain. Per esempio, a Singapore la startup Bountie programma il lancio di una piattaforma di giochi online dove i giocatori riceveranno premi in criptovaluta per il tempo che passeranno sul sito. In seguito, i giocatori potranno utilizzare la criptovaluta per acquistare giochi, gadget e merchandising sulla piattaforma, che in seguito sarà basata sulla blockchain.

Le app decentralizzate (dapp) continueranno a crescere
Il primo dapp game di Ethereum è stato CryptoKitties. L’obiettivo del gioco era di raccogliere e dare da mangiare a gattini digitali. Questa prima app decentralizzata non ha certo rivoluzionato il sistema, però ha attirato l’attenzione degli sviluppatori sulle potenzialità delle dapp su Ethereum in generale. Secondo gli analisti, il 2019 sarà l’anno in cui le dapp prenderanno il volo.

La blockchain cambierà l’industria
Su Internet il termine blockchain è legato alle ICO, alle criptovalute, al Bitcoin. Ma al di là del settore finanziario, sono molteplici i settori in cui la blockchain potrà svilupparsi. In particolare, il settore delle spedizioni e della logistica di prodotto, il trasporto merci deperibili, la cybersecurity, le assicurazioni e la sanità. Non dovremo sorprenderci se a partire dal 2019 la blockchain farà la sua comparsa in quasi tutte le industry.

Aumenteranno le piattaforme di scambio decentralizzate
E’ alquanto probabile che nei prossimi anni il numero di piattaforme di criptovalute decentralizzate aumenterà sensibilmente, perché offrono un miglior controllo, un livello maggiore di sicurezza e più liquidità.

Le agenzie governative adotteranno la blockchain
L’idea di un libro mastro immutabile e distribuito in rete, che garantisce livelli di sicurezza ottimali, attrae già l’interesse di diversi governi per la conservazione di dati su sistemi di questo tipo. Diverse parti della catena possono arrivare da diverse parti del mondo. L’Estonia, ad esempio, ha già implementato una blockchain in collaborazione con X-Road, una catena decentralizzata che contiene le credenziali dei cittadini.

Tratto da: “key4biz.it”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.