Giro d’Italia 2017

Il Giro d’Italia 2017, la centesima edizione della corsa a tappe più prestigiosa al mondo insieme al Tour de France, inizierà il 05/05/2017 all’ora di pranzo, con la prima tappa delle ventuno in programma da qui al 28 maggio, giorno in cui si concluderà la corsa. La prima tappa del Giro d’Italia 2017 si correrà da Alghero a Olbia, lungo un percorso di 206 chilometri che attraverserà la Sardegna settentrionale. I corridori che concluderanno la corsa a Milano il prossimo 28 maggio percorreranno complessivamente 3.609 chilometri. Nelle tre settimane del Giro, sono previsti tre giorni di riposo.

Quello di quest’anno è un percorso particolarmente difficile, adatto agli scalatori, con tante salite, non molti chilometri a cronometro e con tappe che passeranno da luoghi importanti per l’Italia e per la storia del Giro d’Italia. Ci saranno cinque tappe di alta montagna e l’arrivo a Milano sarà con una cronometro conclusiva che partirà dall’autodromo di Monza. Tra le salite più difficili ci saranno il Blockhaus in Abruzzo, e poi Stelvio, Mortirolo, Tonale, Passo Pordoi, Passo Gardena e Monte Grappa.

Alla centesima edizione del Giro d’Italia parteciperanno 22 squadre e 197 ciclisti: ciascuna squadra inizierà la corsa con nove corridori, tranne l’Astana, che dopo la morte di Michele Scarponi, suo capitano, ha deciso di non chiamare altri ciclisti per completare la squadra.

L’italiano Vincenzo Nibali, vincitore del Giro d’Italia l’anno scorso e nel 2013, è il favorito anche per questa edizione. Da quest’anno corre con il team Bahrain-Merida, insieme agli italiani Franco Pellizotti e Giovanni Visconti, indicati come possibili vincitori di tappe. Gli altri favoriti per la vittoria sono il colombiano Nairo Quintana, vincitore del Giro nel 2014, che corre con il team Movistar, il francese Thibaut Pinot del team FDJ, Mikel Landa e Geraint Thomas del team Sky. Oltre a loro, alla corsa parteciperanno molti altri ciclisti conosciuti, tra cui Filippo Pozzato, Sacha Modolo, Tom Dumoulin, Steven Kruisjwijk, Bob Jungels, Andrey Amador e André Greipel.

La prima edizione del Giro d’Italia si corse fra il 13 e il 30 maggio del 1909. I 127 corridori che parteciparono partirono e arrivarono a Milano, percorrendo poco meno di 2500 chilometri e passando per Torino, Genova, Firenze, Roma, Napoli, Chieti e Bologna. Dei 127 corridori che iniziarono, solo 47 arrivarono al traguardo di Milano. Vinse l’italiano Luigi Ganna. Dal 1909, il Giro d’Italia non si è corso solamente in occasione delle due guerre mondiali, dal 1915 al 1918 e dal 1941 al 1945. Per 69 volte la corsa è stata vinta da un ciclista italiano.

Tratto da: “Il Post”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.